Skip to main content
x

Città Sant'Angelo

On the northern side of the Saline Valley, from a distance we can see the village of Città Sant'Angelo, situated on top of a hill: from up there, once we arrive, a breathtaking panorama awaits us, between green hills and areas cultivated by the patient hand of man. Before entering the village, however, we will meet the Church of the Madonna della Pace, of the sixteenth century, while in the center will welcome a verdant public park and the Church of St. Anthony, flanked to the former Franciscan convent hospital. Also worth seeing is the Collegiata, dedicated to San Michele Arcangelo and before the year one thousand. And then, just let yourself be carried away by the slow and pleasant atmosphere of the village to fall in love with this enchanting place.

Provincia: Pescara

CAP: 65013

Altitudine: 317

POSIZIONE GEOGRAFICA

42.5176481, 14.060208

Approdo estivo con rimessaggio invernale a terra, 80 posti per piccole imbarcazioni a motore (pescaggio 50 cm), alaggio e varo con mezzo meccanico, acqua, luce, toilette, telefono.
pescara@guardiacostiera.it

 

 

 

L'Abruzzo si arricchisce di un nuovo, spettacolare e originale Centro di Educazione Ambientale, che opera di concerto con l'Associazionismo ambientalista, " la ButterflyFarm"!

Osservare il volo di una farfalla, oggi, è diventato un evento raro, a causa di cambiamenti ambientali, inquinamento e distruzione dell'habitat.

Established at the behest of the municipal administration of Città S. Angelo in 1998 (former tobacco factory). Since 2001, the institution has pursued the aim of keeping the pre-existing space open at all times, as a laboratory for experimentation and research, useful for all the possible expressions of contemporary visual art.

Istituito per volere dell'Amministrazione comunale di Città S. Angelo nel 1998 (ex manifattura tabacchi). Dal 2001 l'istituzione persegue l'intento di mantenere sempre aperto lo spazio preesistente, come laboratorio di sperimentazione e di ricerca, utile a tutte le possibili espressioni dell'arte visiva contemporanea.

La Collegiata, dedicata a San Michele Arcangelo, è anteriore al Mille. Il portale, pertinente ad una ricostruzione trecentesca, è decorato con un ciclo di figure simboliche e reca sull'archivolto la data del 1326. L'edificio conserva notevoli resti di un pulpito alto-medioevale in pietra, databile tra il VII e VIII secolo.