Salta al contenuto principale
x

Arte Fede e Cultura

Italiano

Arte, fede e cultura

Una montagna che regala panorami mozzafiato e che segna fortemente la natura dell’Abruzzo. Ma l’Appennino è anche la montagna che, racchiudendo questo territorio, l’ha portato a conservare in sé un enorme patrimonio di arte e cultura. Una cultura antica che si è sedimentata nei secoli, una ricerca della fede che l’uomo per millenni ha condotto, ispirato proprio dalla solennità di questi paesaggi. Oggi puoi vivere ancora appieno questa dimensione culturale e spirituale nel contatto con la nostra regione, austera e perciò così autentica, tra eremi, chiese, castelli, borghi e città d’arte, in un viaggio di scoperta che conduce alla fine a un rapporto più profondo con sé stessi.

Santuari
Eremi
Castelli e fortezze
Musei
Abbazie e chiese di interesse storico
Siti archeologici

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In Evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

Civita D'Antino
24 Mag 18

Nella Valle Roveto, su un altopiano che domina l'ampia vallata attraversata dal fiume Liri, sorge Civita D'Antino.

LEGGI TUTTO
Abruzzo Set Cinematografico
23 Mag 18

Dietro le  montagne, le piazze, i castelli,i paesi, le città  i casolari che vediamo in alcune scene di film famosi  può celarsi la  nostra terra : l'Abruzzo.

LEGGI TUTTO
20 Mag 18

 L' antico borgo di Castelli, nella valle del Mavone, arroccato tra i torrenti Rio e Leomogna, sotto il  Monte Camicia, ai piedi del massiccio del  Gran Sasso, costituisce una dell

LEGGI TUTTO

Localizzazione dei Punti di interesse

Chiesa di S. Donato - Cansano (AQ)

E'la più recente chiesa eretta ed anche la più piccola, costruita alla periferia del paese. La struttura è sostanzialmente sobria, realizzata con blocchi di pietra squadrati.

Chiesa di S. Filippo - Sulmona (AQ)

Di eccezionale bellezza le architetture dorate pertinenti in origine al fronte della scomparsa chiesa di S. Agostino, eretta nel 1315 per volere della famiglia sardi, la cui arma e' inserita assieme ad altri stemmi araldici nei pinnacoli sopra le colonne.

Chiesa di S. Flaviano - Capitignano (AQ)

La Parrocchiale di San Flaviano che sorge nella parte alta del paese, al margine dell'antico abitato, ha subito notevoli interventi strutturali dopo il terremoto del 1703. La chiesa è a tre navate divise da pilastri, con grande cupola ottagonale, sotto la quale si trova il ciborio in legno intagliato e lavorato con la tecnica della doratura del XVI secolo.

Chiesa di S. Francesco - Cellino Attanasio (TE)

Chiesa tardo-gotica con il vicino Convento da poco restaurato. Presenta al suo interno un bellissimo Chiostro che si sviluppa su due ordini di arcate e cisterna nel mezzo. Sul lato nord è presente l'antica torre-mastio dell'incastellamento del 1200-1300, sulla cui sommità è situato il campanile a vela della Chiesa.

Chiesa di S. Francesco e S. Nicola Greco - Guardiagrele (CH)

La chiesa di San Francesco, nota come santuario di San Nicola Greco, fu eretta nel 1276 dai francescani al posto della chiesetta di San Siro. Nei secoli successivi è stata più volte rimaneggiata e nel ‘700 è stata ristrutturata completamente.

Chiesa di S. Gaetano - Sulmona (AQ)

All'interno della chiesa, in stile settecentesco, gli scavi hanno riportato alla luce precedenti edifici sacri, costruiti nel medesimo sito ed i resti di un'abitazione romana del II sec. D.C. Sui mosaici di questa domus, venne realizzata nell'VIII sec. D.C. la prima chiesa. L'interessante sito archeologico e' visitabile su un camminamento in lastre di vetro all'interno della chiesa.

Chiesa di S. Giovanni - Avezzano (AQ)

La Chiesa di San Giovanni presenta sul fianco un portale romanico composto da vari elementi lapidei provenienti dal altri edifici sacri distrutti nel terremoto del 1915.

Chiesa di S. Giovanni dei Cappuccini - Chieti

Ha fisionomia semplice ed austera. Eretta nel 1586 e rimaneggiata nel '700, presenta un interessante interno ad una navata ed altari in legno settecenteschi, opera di maestri cappuccini, chiamati "marangoni", allievi di Paolo Veronese.

Chiesa di S. Giuseppe - S. Salvo (CH)

La Chiesa di San Giuseppe, che sorge al centro del vecchio borgo, è l'antica chiesa del monastero romanico di Santo Salvo (secc. X-XII), ristrutturata dai monaci cistercensi nel XIII sec.

Chiesa di S. Leucio - Pietracamela (TE)

La Chiesa parrocchiale di San Leucio risale al 1324 ma recentemente è stata interessata da un restauro.

All'interno si può ammirare un'acquasantiera a catino, con belle sculture in rilievo raffiguranti animali acquatici e alcune tele seicentesche.

Chiesa di S. Lorenzo - Scanno (AQ)

La chiesa di San Lorenzo è situata in una ampia conca verdeggiante dove un tempo sorgeva il piccolo pago di Jovana, abitato sino agli inizi del XV secolo, di cui oggi restano una torre diruta e qualche abitazione rurale.

Chiesa di S. Maria della Pietà a Rocca Calascio - Calascio (AQ)

Nei pressi del Castello di Rocca Calascio, (1500 s.l.m.) nel Comune di Calascio, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sul sentiero che porta a Santo Stefano di Sessanio, si trova la chiesa di Santa Maria della Pietà, un piccolo tempietto eretto tra il XVI e il XVII secolo sul luogo dove, secondo la leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.

Chiesa di S. Maria della Pietà a Rocca Calascio - Calascio (AQ)

Nei pressi del Castello di Rocca Calascio, (1500 s.l.m.) nel Comune di Calascio, nel Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, sul sentiero che porta a Santo Stefano di Sessanio, si trova la chiesa di Santa Maria della Pietà, un piccolo tempietto eretto tra il XVI e il XVII secolo sul luogo dove, secondo la leggenda, la popolazione locale ebbe la meglio su una banda di briganti.

Chiesa di S. Maria in Valle Porclaneta - Rosciolo di Magliano dei Marsi (AQ)

Situata alle pendici del Monte Velino, questa chiesa, le cui origini risalgono alla prima metà dell'anno mille, presenta influenze arabo-ispaniche, bizantine e longobarde.

Chiesa di S. Maria in Valle Porclaneta - Rosciolo di Magliano dei Marsi (AQ)

Situata alle pendici del Monte Velino, questa chiesa, le cui origini risalgono alla prima metà dell'anno mille, presenta influenze arabo-ispaniche, bizantine e longobarde.

Chiesa Di San Domenico - Chieti

La Chiesa di San Domenico, costruita nel corso del 1600, originariamente intitolata alla Vergine e a S. Anna, assunse l'attuale denominazione all'inizio del XIX sec., dopo la demolizione della vecchia chiesa dei Domenicani. La facciata in pietra, dalle linee semplici e classiche, si snoda su due ordini ed  è fiancheggiata dal campanile in cotto del XVIII secolo.

Chiesa di San Leucio - Atessa

Nel suggestivo centro storico di Atessa, tra i due nuclei originari della città, i quartieri di S. Michele e S. Croce, si staglia imponente l'antica chiesa di San Leucio. La primitiva chiesa ha origini probabilmente risalenti al IX-X secolo e, nel corso del tempo, ha subìto numerosi rifacimenti e modifiche.

Chiesa di San Marcello -Anversa degli Abruzzi (AQ)

Dedicata al Santo patrono già nel secolo XI, la chiesa di San Marcello, ad Anversa degli Abruzzi,  fu ampliata e abbellita sotto la signoria di Niccolò da Procida, il cui stemma è scolpito sulla sommità del portale.

Chiesa di San Pietro - Alba Fucens di Massa d'Albe (AQ)

La Chiesa di S. Pietro sorge su un colle adiacente gli scavi di Alba Fucens. Questa chiesa fu dei Benedettini fino al VII secolo. Fu costruita su un precedente tempio pagano, più precisamente italico, dedicato probabilmente al Dio Apollo. Dovette trasformarsi in basilica paleocristiana nel VI secolo quando già era proprietà dei Benedettini.

Chiesa di San Pietro ad Oratorium - Capestrano (AQ)

A circa 4 km dal centro di Capestrano, nei pressi del fiume Tirino lungo la statale che porta a Bussi, sorgono in aperta campagna la Chiesa di San Pietro ad Oratorium e alcuni resti delle mura dell'antico monastero di cui la chiesa stessa faceva parte.

Chiesa Di San Pietro In Campovalano - Campli (te)

La Chiesa di San Pietro in Campovalano, cui sono ancora addossati i ruderi del Convento dei Premostratensi di San Norberto, fu fondata nel secolo VIII e fu ricostruita in forme romaniche all'inizio del sec. XIII.

Chiesa di San Pietro in Campovalano - Campli (TE)

La Chiesa di San Pietro in Campovalano, cui sono ancora addossati i ruderi del Convento dei Premostratensi di San Norberto, fu fondata nel secolo VIII e fu ricostruita in forme romaniche all'inizio del sec. XIII.

Chiesa di Sant'Agata (Chieti)

E una delle piu' antiche chiese di Chieti e fu infatti edificata nel 1288 sulle rovine di una chiesa preesistente dal vescovo Tommaso ordinato da Papa Onorio IV. Trasformata nel corso dei secoli, essa conserva di antico solo il fianco destro con finestra gotica richiusa e il portale d'ingresso del XIII secolo.

Chiesa Di Sant'Agostino - Tortoreto (TE)

La chiesa di Sant'Agostino fu ricostruita quasi interamente nel 1639 dal Priore e maestro fra Agostino Tavani come riporta una lapide sulla sinistra nell'interno. Nella facciata della chiesa vi è scolpito anno domini 1640, Sant' Agostino ricevette la luce della vita da Sant'Antonio Abate nell'anno 388, in quanto il convento degli agostiniani di Tortoreto era intitolato a S. Antonio Abate.

Chiesa Di Sant'Angelo - Celano (AQ)

La costruzione della Chiesa di Sant'Angelo fu ultimata nel 1451 per opera di Leonello Acclozamora che in essa ebbe sepoltura.Nel seicento l'edificio fu completamente trasformato all'interno. Delle originali strutture medievali non rimane che la facciata ornata da una finestra circolare in alto ed un portale architravato incluso in un'arcata con colonnine gravanti su leoncini.

Chiesa di Sant'Angelo Abbamano

La piccola chiesetta rurale di Sant' Angelo Abbamano sorge sulla sommita di un colle, probabilmente insediato durante l'età del ferro, infatti in quest'area sono stati trovati numerosi frammenti fittili che ci suggeriscono la presenza dell'uomo da vari secoli.

Chiesa di Santa Chiara - Chieti

La Chiesa di Santa Chiara è sicuramente l’edificio barocco più rappresentativo della città. Tipologicamente Santa Chiara ricalca esempi di altre Chiese conventuali abruzzesi del ‘600-‘700: impianto ad aula con tre cappelle per lato.

Chiesa Di Santa Maria Ad Criptas

In seguito alla forte scossa di terremoto avvenuta alle 3.32 del 6 aprile 2009, la chiesa di Santa Maria ad Cryptas, gioiello dell'arte medievale abruzzese, è stata pesantemente danneggiata sia a livello strutturale sia per la perdita di alcune porzioni del ciclo di affreschi duecentesco.

Chiesa Di Santa Maria Assunta

La chiesa di Santa Maria Assunta e l'Oratorio di San Pellegrino facevano parte di un Monastero risalente all'inizio dell'era cristiana quando, tra III e IV secolo, il luogo divenne la sepoltura di San Pellegrino, martirizzato a Bominaco trafitto da lance.

Chiesa Di Santa Maria Assunta

La chiesa di Santa Maria Assunta e l'Oratorio di San Pellegrino facevano parte di un Monastero risalente all'inizio dell'era cristiana quando, tra III e IV secolo, il luogo divenne la sepoltura di San Pellegrino, martirizzato a Bominaco trafitto da lance.

Chiesa Di Santa Maria Delle Grazie - Anversa degli Abruzzi (AQ)

La chiesa di Santa Maria delle Grazie (sec. XVI) caratterizzata nella facciata da un ricco portale rinascimentale in pietra calcarea datato 1540 e da un rosone, scolpito nel 1585, le cui colonnine radianti sono andate perdute.

Chiesa di Santa Maria di Loreto e S. Eustachio - Scanno (AQ)

La medioevale chiesa intitolata in origine a S. Maria e a S. Eustachio, demolita nel 1693 in seguito ai gravi danni riportati nel terremoto del 1654, fu ricostruita dal 1697 al '99 dall'architetto lombardo Giovan Battista Gianni.

Chiesa Di Santa Maria Di Valleverde - Celano (aq)

Voluta da Leonello di Acclozamora e Jacovella dei Conti Ruggeri di Celano a metà del quattrocento, ma terminata sotto i Piccolomini nel 1508, Sanctae Mariae de Valleviridi con il suo annesso convento dei Riformati di S. Giovanni da Capestrano è indubbiamente la più bella chiesa rinascimentale francescana della Marsica.

Chiesa di Santa Maria di Valleverde - Celano (AQ)

Voluta da Leonello di Acclozamora e Jacovella dei Conti Ruggeri di Celano a metà del quattrocento, ma terminata sotto i Piccolomini nel 1508, Sanctae Mariae de Valleviridi con il suo annesso convento dei Riformati di S. Giovanni da Capestrano è indubbiamente la più bella chiesa rinascimentale francescana della Marsica.

Chiesa e Collegiata di S. Pietro - Rocca di Cambio (AQ)

La Collegiata di San Pietro si trova nel punto più alto del paese di Rocca di Cambio.

Chiesa e Convento Di San Francesco - Castelvecchio Subequeo (AQ)

All'inizio dell'abitato di Castelvecchio S. sorge la Chiesa di S. Francesco, fondata nel XIII con l'attiguo convento che conserva nella parte posteriore l'aspetto medievale, mentre la facciata barocca risale al 1647.

Chiesa e Convento di San Francesco - Tagliacozzo (AQ)

La presenza francescana nella città dovette essere abbastanza precoce e legata in un primo momento ad una piccola chiesa, S. Maria extra muros, che un documento del Quattrocento dice consacrata nel 1233.

Chiesa e Monastero di Santa Chiara - Atri (TE)

La Chiesa di Santa Chiara fu fondata nel secolo XIII e ristrutturata a fondo ai primi del secolo XVI, sotto gli auspici dei Duchi d'Acquaviva. Sulla facciata in laterizio, tipico delle Chiese del Teramano, si apre un classico portale di stile quattrocentesco in pietra calcarea bianca. Al fianco destro contiguo si trova l'attivo Monastero delle Clarisse, fiorente centro di fede e di carità.

Chiesa Madonna Della Consolazione -Nereto (Te)

La Chiesa della Madonna della Consolazione è l’edificio religioso più importante di Nereto, il piccolo comune in provincia di Teramo nella Val Vibrata.L’edificio sorge al posto dell’omonima chiesa originaria, ma più grande inglobandone una dedicata a San Giovanni.

Chiesa Madonna della Neve -Montesilvano

La Chiesa della Madonna della Neve, a Montesilvano Colle, sorge isolata fuori dal centro abitato; ha una facciata molto semplice a coronamento orizzontale, intonacata, con particolari romanici lasciati a vista.

Chiesa Madonna delle Grazie-Alanno (PE)

Edificato nel 1498 sul luogo di una miracolosa apparizione della Madonna, il complesso architettonico della Madonna delle Grazie conserva le tracce di un chiostro che farebbe pensare ad una originaria presenza monastica presumibilmente vicina all'abbazia casauriense. Il portale rianscimentale risalente al 1505 presenta delle linee semplici ed eleganti.

Chiesa Madre o Dell'Annunziata - Rocca di Cambio (AQ)

Edificata nel XVI secolo, la chiesa ha il corpo composto da tre navate e custodisce un pregevole fonte battesimale del 1569 in pietra bianca a base esagonale.

Chiesa Maria Santissima Dele Grazie
La piccola chiesa fu costruita nel 1845 e all'interno si pu? ammirare un bellissimo dipinto dell'Apocalisse.

Chiesa Parrocchiale S. Maria Di Loreto

La chiesa parrocchiale del sec. XV-XVI dedicata a S. Maria di Loreto, conserva ben poco dell'impianto originale. Pi? volte, durante i secoli, ? stata ristrutturata e soprattutto dopo la II Guerra Mondiale. La facciata mostra ancora un bel portale del 400 a tutto sesto con l'Agnus Dei scolpito sull'architrave. All'interno sono notevoli l'altare barocco del 1621, dedicato a S.

Chiesa Parrocchiale San Nicola Di Bari
Distrutta da un incendio nel 1792 fu riedificata nello stesso luogo in cui sorgeva la precedente fra il 1900 e il 1912. Conserva un ricchissimo altare ligneo di gusto barocco dedicato all'Assunta realizzato dal fine intagliatore locale Palmerio Grasso e una statua in legno policromo della Madonna col Bambino.

Chiesa Parrocchiale San Nicola Di Bari
Distrutta da un incendio nel 1792 fu riedificata nello stesso luogo in cui sorgeva la precedente fra il 1900 e il 1912. Conserva un ricchissimo altare ligneo di gusto barocco dedicato all'Assunta realizzato dal fine intagliatore locale Palmerio Grasso e una statua in legno policromo della Madonna col Bambino.

Chiesa S. Agostino - Atri (TE)

La Chiesa di S. Agostino del XIV secolo, conserva solo l'abside poligonale dell'epoca, coronata all'esterno da archetti di cotto tribolati. L'interno si presenta, attualmente, ad una sola navata e conserva un affresco "La Madonna delle Grazie" di Andrea De Litio.

Chiesa S. Marita Delle Grazie - Pescina (AQ)

La Cattedrale della Madonna delle Grazie di Pescina ha una storia molto antica, ma il terremoto del 1915 ed i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale  hanno completamente distrutto l’antica Cattedrale.Infatti, la Cattedrale è stata edificata nei primi anni del 1600, da quando è stata spostata a Pescina la sede della Diocesi, mentre dal 1924 è con-catedrale, a causa dello spostamento della s

Chiesa San Domenico- Atri (TE)

La Chiesa di S. Domenico (o San Giovanni Battista) realizzata dai Domenicani e databile tra il 1298 e il 1317, conserva la sua struttura antica nella parte inferiore della facciata, a corsi alternati di pietra e di cotto.

Chiesa San Donato - Castelli (te)

La chiesetta campestre di San Donato è situata a circa un chilometro dal borgo di Castelli. Fu costruita al posto di una predente cappella agreste sorta verso la fine del XV secolo. Deve la sua fama al bellissimo soffitto maiolicato che le valse l'appellativo di "Cappella Sistina della maiolica", come la definì Carlo Levi dopo averla visitata.

Chiesa San Donato - Castelli (TE)

La chiesetta campestre di San Donato è situata a circa un chilometro dal borgo di Castelli.La chiesa castellana di San Donato è un unicum nell’ambito del patrimonio ceramico italiano.

Chiesa San Francesco al Corso o della Scarpa -Chieti

La chiesa di S.Francesco è una delle chiese più antiche di Chieti, ubicata in pieno centro storico, vicino alla Cattedrale di San Giustino. Fu costruita nel 1239, sui resti di un'antica cappella dedicata a San Lorenzo, in stile gotico, dai Frati Minori grazie alle donazioni di un nobile chetino, Antonio Gizzi.

Chiesa San Gaetano- CHIETI

A due passi da corso Marrucino, dietro piazza dei Templi romani, c'è una delle chiese più importanti della città, quella di San Gaetano. Fondata nel 1655, quando San Gaetano era patrono di Chieti, divenne la cappella comunale. Difatti, sul portale, spoglio come la facciata intonacata di grigio, è posto lo stemma di pietra della città, stemma riproposto anche all'interno sotto la cupola.

Chiesa San Martino -Nereto (TE)

A Nereto (Teramo), m.163 s.l.m., la Chiesa di S.Martino di Tours, Patrono del paese, si trova un po’ ai margini del centro abitato. La sua costruzione, effettuata da monaci benedettini al servizio dell’allora Borgo Galliano (S.Martino ad Gaglianum o ad Galignanum), che costituiva l’insediamento abitativo antecedente alla fondazione di Nereto, risale alla prima metà del XII secolo.

Chiesa San Paolo e Scala Santa - Campli (te)

La Chiesa di S. Paolo è ricordata soprattutto per la presenza della Scala Santa.

Chiesa San Paolo E Scala Santa - Campli (te)

La Chiesa di S. Paolo è ricordata soprattutto per la presenza della Scala Santa.

Chiesa San Paolo E Scala Santa - Campli (te)

La Chiesa di S. Paolo è ricordata soprattutto per la presenza della Scala Santa.

Chiesa San Pietro Apostolo - Loreto Aprutino (PE)

Il complesso di San Pietro Apostolo, antica abbazia esistente già nel 1066, si articola su una serie di volumi tra loro interconnessi che costituiscono e realizzano il luogo di culto più importante di Loreto Aprutino, ubicato nella parte più alta del centro storico.

Chiesa San Pietro e Paolo-Pescasseroli (AQ)

La Parrocchiale dei SS Pietro e Paolo, danneggiata dal terremoto della Marsica del 1915 è stata restaurata, liberandola dalle sovrastrutture barocche e restituita alle sue linee originarie.Essa conserva un portale ogivale sormontato da un finestrone barocco. L'interno basilicale a tre navate, divise da pilastri a fascio e coperti da volte a crociera con costolini.

Chiesa San Rocco - Roccaraso (AQ)

La Chiesa di San Rocco fu eretta nel 1656, come atto votivo dei cittadini scampati alla peste. Dall’epigrafe posta sul portale si deduce che, nell’anno 1743, i Roccolani rinnovarono i loro voti al Santo.E’ l’unico fabbricato scampato alla furia dell’ultima guerra.

Chiesa San Rocco o Madonna Del Carmine - Scanno (AQ)

Sulla pittoresca piazzetta San Rocco, a Scanno,  si affaccia l'attuale Chiesa della Madonna del Carmine, risultato dell'aggregazione della Chiesa di San Rocco e del SS.Sacramento, avvenuta probabilmente sul finire del XVII secolo.

Chiesa San Salvatore - Canzano (te)

Fuori dell'abitato è la chiesa benedettina  di San Salvatore: S. Salvatoris de Cansanum , fu cella di S. Salvatore a Bozzino (Roseto) e quindi dipendenza di S. Salvatore in Concerviano (RI) nel secolo XI.

Chiesa San Salvatore - Canzano (TE)

Fuori dell'abitato è la chiesa benedettina  di San Salvatore: S.

Chiesa Sant' Agostino- CHIETI

Fondata nel 1316 dagli Agostiniani, ospitava in origine un monastero delle clarisse. Distrutta nel 1562 da un incendio,  fu ricostruita nelle forme attuali nel '700 per volere di Papa Paolo IV. Conserva su via degli Agostiniani la fiancata trecentesca, costruita in laterizio, è divisa in più campate a mezzo di lesene, ornata con finestre ogivali e coronata da una cornice ad archetti.

Chiesa Sant'anna O Antica Cattedrale - Teramo
La Chiesa attuale di Sant'Anna (già San Getullio o Antica Cattedrale) è quanto resta dell'antica Cattedrale di Teramo dedicata a Santa Maria Aprutiensis ed eretta nel periodo bizantino (sec.VI) sui ruderi di una suntuosa domus romana.

Chiesa Sant'Anna o Antica Cattedrale - Teramo

La Chiesa attuale di Sant'Anna (già San Getullio o Antica Cattedrale) è quanto resta dell'antica Cattedrale di Teramo dedicata a Santa Maria Aprutiensis ed eretta nel periodo bizantino (sec.VI) sui ruderi di una suntuosa domus romana.

Chiesa Santa Margherita - Pettorano sul Gizio (AQ)

 La Chiesa di S.Margherita d'Antiochia è sita nell'ampia Valle di Frevana, presso una sorgente d'acqua che va ad arricchire il Gizio. La Chiesa fu fondata dall'antica castellana Margherita da Corbano, agli inizi del 1300 e fu più volte rimaneggiata a causa di alluvioni, l'ultima delle quali risale al 1835.

Chiesa Santa Maria dei Cintorelli - Caporciano (AQ)

La Chiesa di S. Maria dei Cintorelli, posta lungo la Strada Statale 17 nella vasta piana di fronte a Caporciano, è uno dei tipici esempi di architettura aquilana timidamente rinascimentale in pieno secolo XVI, ancora fortemente legata agli schemi iconografici degli edifici minori dei secoli XIV e XV.

Chiesa Santa Maria a Vico - Sant'Omero (TE)

Costruita sui resti di un tempio pagano dedicato ad Ercole, la Chiesa di Santa Maria a Vico sorge vicino al borgo di Sant'Omero. E 'considerata come l'unico monumento d'Abruzzo anteriore al Mille giunto a noi quasi completo.  Lo schema della pianta è estremamente semplice: un rettangolo allungato diviso in tre navate dove, in corrispondenza di quella centrale, si trova l'abside.

Chiesa Santa Maria A Vico - Sant'omero (teramo)

Costruita sui resti di un tempio pagano dedicato ad Ercole, la Chiesa di Santa Maria a Vico sorge vicino al borgo di Sant'Omero. E 'considerata come l'unico monumento d'Abruzzo anteriore al Mille giunto a noi quasi completo.  Lo schema della pianta è estremamente semplice: un rettangolo allungato diviso in tre navate dove, in corrispondenza di quella centrale, si trova l'abside.

Chiesa Santa Maria Del Suffragio-Pescocostanzo (AQ)

Cinquecentesca, dal bel portale a colonne, la chiesa di Santa Maria del Suffragio sorge sul lato destro salendo la scalinata che conduce alla Basilica. Esistente già dal 1530, era dedicata a San Sebastiano e amministrata dalla Confraternita della SS. Trinità dei Rossi. Dal 1630 vi si trasferì la Confraternita del Suffragio dei Morti.

Chiesa Santa Maria Della Tomba - Sulmona (AQ)

Una delle maggiori chiese cittadine, la Chiesa di Santa Maria della Tomba Assunta in Cielo, si trova lungo Corso Ovidio, nel centro di Sulmona, in Piazza Plebiscito, conosciuta però con il nome di Piazza della Tomba, cuore del Borgo di Santa Maria della Tomba. E' stata edificata sulle spoglie di un tempio pagano dedicato a Giove e la prima notizia storica è datata al 106

Chiesa Santa Maria Della Tomba Sulmona

Una delle maggiori chiese cittadine, la Chiesa di Santa Maria della Tomba Assunta in Cielo, si trova lungo Corso Ovidio, nel centro di Sulmona, in Piazza Plebiscito, conosciuta però con il nome di Piazza della Tomba, cuore del Borgo di Santa Maria della Tomba. E' stata edificata sulle spoglie di un tempio pagano dedicato a Giove e la prima notizia storica è datata al 106

Chiesa Santa Maria Della Tomba Sulmona

Una delle maggiori chiese cittadine, la Chiesa di Santa Maria della Tomba Assunta in Cielo, si trova lungo Corso Ovidio, nel centro di Sulmona, in Piazza Plebiscito, conosciuta però con il nome di Piazza della Tomba, cuore del Borgo di Santa Maria della Tomba. E' stata edificata sulle spoglie di un tempio pagano dedicato a Giove e la prima notizia storica è datata al 106

Chiesa Santa Maria Della Tomba Sulmona

Una delle maggiori chiese cittadine, la Chiesa di Santa Maria della Tomba Assunta in Cielo, si trova lungo Corso Ovidio, nel centro di Sulmona, in Piazza Plebiscito, conosciuta però con il nome di Piazza della Tomba, cuore del Borgo di Santa Maria della Tomba. E' stata edificata sulle spoglie di un tempio pagano dedicato a Giove e la prima notizia storica è datata al 106

Chiesa Santa Maria Della Tomba Sulmona

Una delle maggiori chiese cittadine, la Chiesa di Santa Maria della Tomba Assunta in Cielo, si trova lungo Corso Ovidio, nel centro di Sulmona, in Piazza Plebiscito, conosciuta però con il nome di Piazza della Tomba, cuore del Borgo di Santa Maria della Tomba. E' stata edificata sulle spoglie di un tempio pagano dedicato a Giove e la prima notizia storica è datata al 106

Chiesa Santa Maria Delle Grazie

La chiesa di Santa Maria delle Grazie (sec. XVI) caratterizzata nella facciata da un ricco portale rinascimentale in pietra calcarea datato 1540 e da un rosone, scolpito nel 1585, le cui colonnine radianti sono andate perdute.

Chiesa Santa Maria Delle Grazie - Scanno (AQ)

La chiesa era annessa al Collegio delle Scuole Pie retto dagli Scolopi. Fu fondata nella prima metà del '700 con il lascito dei medici Donatangelo e Alessandro Ruscelli i quali donarono la loro casa ed un locale allora adibito a farmacia.

Chiesa Santa Maria Di Costantinopoli - Scanno (AQ)

Della Chiesa non si conosce l'anno della costruzione che deve risalire sicuramente ai primi del 1400 come testimonia un affresco di gran pregio dipinto sull'altare che presenta, in una lista rossa sul lato superiore la scritta DE CIOLLIS + A.D. 1418. Non risultando nessun artista di questo nome rimane controversa la questione se il De Ciollis sia l'autore o il committente del dipinto.

Chiesa Santa Maria Di Costantinopoli - Ortona (CH)

La primitiva chiesa , a navata unica e in stile romanico, fu costruita nel sec. XIII, insieme al convento dai Celestini. Il complesso fu gravemente danneggiato dai Turchi nel 1566. La chiesa fu subito riparata ed arricchita con elementi  barocchi.

Chiesa Santa Maria in Platea -Campli (TE)

Edificata verso la fine del Trecento, Santa Maria in Platea sorge nella piazza principale del paese. Già dopo la sua costruzione, nel 1395 fu eletta a Collegiata, ossia sede di un collegio di canonici.

Chiesa Santa Maria Maggiore - Caramanico Terme (PE)

La chiesa di Santa Maria Maggiore (o S. Maria Assunta) rivela caratteri romanico-gotici del XV sec., è a pianta rettangolare con abiside rettilinea, tutta in pietra locale.La parete terminale, sulla via principale,è arricchita da ornamenti scultorei di vario tipo; fu manomessa nel XV sec.; si nota una cornice sagomata, gotica, con statue a tutto tondo di fattura quattrocentesca.

Chiesa Santa Maria Maggiore - Francavilla al Mare (CH)

La chiesa di Santa Maria Maggiore, comunemente denominata San Franco in omaggio al Patrono della città, sorge nel cuore del Paese Alto di Francavilla al Mare. L’edificio originario fu distrutto durante la Seconda Guerra Mondiale e ricostruito nel 1957 su progetto dell’architetto Ludovico Quaroni.

Chiesa Santa Maria Maggiore - Guardiagrele (CH)

Edificio romanico costruito interamente in pietra della Majella, che presenta una particolare  facciata in gran parte occupata dalla torre campanaria del XIII sec., alla cui base si apre un bel portale ogivale del '400, nella cui lunetta è collocata una scultura del 1394 che raffigura  l'Incoronazione di Maria tra quattro angeli. Sui lati esterni della chiesa  vi sono due porticati.

Chiesa Santa Maria Maggiore - Lanciano (CH)

E' la chiesa più interessante della città  ed uno dei monumenti più importanti dell'intero Abruzzo. Sorge all'interno dell'antico quartiere Civitanova, tra via Santa Maria Maggiore e via Garibaldi. Di architettura borgognona-cistercense, con grandioso presbiterio,fu eretta nel 1227, modificata nel sec. XIV e poi di nuovo intorno al 1540.

Chiesa Santa Maria Maggiore - Vasto (CH)

La chiesa di Santa Maria Maggiore è ubicata nel centro storico della città. Fu eretta alla fine del sec. XI, fu gravemente danneggiata dai turchi nel 1566, devastata da un incendio nel 1645 e ampliata nel 1785. Addossata alla fronte si trova una magnifica torre campanaria del sec.

Chiesa Santa Maria Maggiore -guardiagrele

Edificio romanico costruito interamente in pietra della Majella, che presenta una particolare  facciata in gran parte occupata dalla torre campanaria del XIII sec., alla cui base si apre un bel portale ogivale del '400, nella cui lunetta è collocata una scultura del 1394 che raffigura  l'Incoronazione di Maria tra quattro angeli. Sui lati esterni della chiesa  vi sono due porticati.

Chiesa Santa Maria Paganica L'aquila

La chiesa fu costruita nella seconda metà del XIII secolo per volere degli aquilani di Paganica nel punto più alto della città con una grande piazza ed una fonte che ancora esistono. Della costruzione medioevale restano la facciata e due portali minori. La facciata in pietra concia è la più antica della città. Il portale centrale è, indubbiamente il più vistoso degli altri esistenti in città.

Chiesa Santa Reparata -Atri (TE)

Accanto al Duomo si trova la chiesa barocca di Santa Reparata. La chiesa, con pianta a croce, fulgido esempio di architettura neoclassica, è dovuta a Giovanni Battista Gianni da Milano (1704-1741) che riprese con particolare vigore gli schematismi del Vanvitelli, presenti in molte chiese del napoletano.

Chiesa Santo Stefano - Cugnoli (PE)

La Chiesa di Santo Stefano racchiude un capolavoro della scultura romanica:l'ambone di Nicodemo. Proveniente dal complesso benedettino di San Pietro, l'ambone vi fu trasportato nel 1582. In sede di ricomposizione ha perduto molti pezzi.

Chiesa Ss. Pietro e Paolo- Alfedena (AQ)

La Chiesa dei  SS. Pietro e Paolo risale al sec. XIII, più volte rimaneggiata e semidistrutta dalle bombe è d'impronta romanica, alquanto larga e a coronamento orizzontale. Il portale è affiancato da due arcate cieche; in alto finestra circolare a strombo.

Chiesetta Santi Cosma e Damiano - Castel di Sangro (AQ)

Già Chiesa di San Giovanni, oggi è intitolata ai Santi Cosma e Damiano, che si invocano nei casi di eventi tellurici ed a cui la popolazione è particolarmente devota.E' situata nel castello superiore, presso i ruderi dell'antica cittadella fortificata. Ha un'origine molto antica. La sua fondazione risale all'anno 1000 forse, per ordine del conte Rinaldo de Sangro.

Chiesetta Santi Cosma e Damiano - Castel di Sangro (AQ)

Già Chiesa di San Giovanni, oggi è intitolata ai Santi Cosma e Damiano, che si invocano nei casi di eventi tellurici ed a cui la popolazione è particolarmente devota.E' situata nel castello superiore, presso i ruderi dell'antica cittadella fortificata. Ha un'origine molto antica. La sua fondazione risale all'anno 1000 forse, per ordine del conte Rinaldo de Sangro.

Chiesetta Di Santa Lucia - Castel di Sangro (AQ)

Antica chiesa rurale risalente al XI sec. situata in aperta campagna. La semplicità della costruzione, la facciata a coronamento a capanna, il piccolo campanile a vela, conferiscono alla chiesetta un'atmosfera di serenità. Presenta un interno angusto, impreziosito da un altare in muratura sovrastato da una nicchia con la statua della Santa; un modesto vano spoglio funge da sacrestia.

Chiesetta Di Santa Lucia - Castel di Sangro (AQ)

Antica chiesa rurale risalente al XI sec. situata in aperta campagna. La semplicità della costruzione, la facciata a coronamento a capanna, il piccolo campanile a vela, conferiscono alla chiesetta un'atmosfera di serenità. Presenta un interno angusto, impreziosito da un altare in muratura sovrastato da una nicchia con la statua della Santa; un modesto vano spoglio funge da sacrestia.

Chiesetta Madonna della Tibia - Crognaleto (TE)

Collocata scenograficamente su uno sperone roccioso, La piccola chiesetta custodisce al suo interno un altare barocco ligneo dipinto e dorato tardo-seicentesco ed una statua in legno di Madonna con Bambino detta "la paesana". La leggenda narra che la chiesa fu fatta edificare nel 1617, per grazia ricevuta, da un facoltoso commerciante di bestiame di Amatrice che, caduto da cavallo e fratturatos

Collegiata S. Michele Arcangelo - Città S. Angelo (PE)

La Collegiata, dedicata a San Michele Arcangelo, è anteriore al Mille. Il portale, pertinente ad una ricostruzione trecentesca, è decorato con un ciclo di figure simboliche e reca sull'archivolto la data del 1326. L'edificio conserva notevoli resti di un pulpito alto-medioevale in pietra, databile tra il VII e VIII secolo.

Convento e Chiesa della Maddalena - Castel di Sangro (AQ)

Questa costruzione pare risalga al XV sec., prova ne è l'iscrizione in latino, visibile sull'architrave della porta che dal chiostro del convento accede al coro della Chiesa, datata 1487. La chiesa che sul frontale conserva un rosone in pietra lavorata ed uno stemma, presentava ben 9 altari, un soffitto ligneo del XVI sec.

Domus di Largo Torre Bruciata (TE)

A seguito di lavori condotti negli ultimi decenni, che hanno permesso di recuperare l’antica Cattedrale di Santa Maria Aprutiensis, è stata individuata una domus romana, databile al I secolo a.C. Le strutture, che si trovano ad una profondità di circa cm 90 rispetto al piano di calpestio della Cattedrale, furono usate sin dalla fondazione di questa (VII sec.

Duomo S. Flaviano - Giulianova (TE)

La Chiesa di San Flaviano rappresenta il Duomo di Giulianova, ovvero la sua Chiesa più importante, ed è ubicata a Giulianova Paese in Piazza Buozzi.E’ dedicata al Santo Patriarca di Costantinopoli, le cui spoglie approdarono nell’anno 1004 forse per un naufragio della nave che le stava trasportando da Costantinopoli a Ravenna, sulle rive di quella che si chiamava ancora Castrum Novum.

Duomo S. Massimo - Penne (PE)

Il Duomo, dedicato a San Massimo i cui resti furono trasportati nel ' 868 dal Vescovo di Penne ha  sulla facciata un portale e rosone trecenteschi e sul fianco destro resta il portale rinascimentale datato 1574. Alla base della torre campanaria (secc.

Duomo San Flaviano Giulianova (teramo)
Fu iniziato nel decennio 1472-81, durante la prima fase costruttiva della città, insieme alle strutture vitali per il nuovo abitato, come le mura, il palazzo ducale e le strade principali.Nel 1481, con la morte di Giuliantonio Acquaviva, il cantiere subì un fortissimo rallentamento, e l'opera fu terminata soltanto nei primi anni del 1500, ma non ad opera del maestro senese, morto nel 1501, ben