Salta al contenuto principale
x

Arte Fede e Cultura

Italiano

Arte, fede e cultura

Una montagna che regala panorami mozzafiato e che segna fortemente la natura dell’Abruzzo. Ma l’Appennino è anche la montagna che, racchiudendo questo territorio, l’ha portato a conservare in sé un enorme patrimonio di arte e cultura. Una cultura antica che si è sedimentata nei secoli, una ricerca della fede che l’uomo per millenni ha condotto, ispirato proprio dalla solennità di questi paesaggi. Oggi puoi vivere ancora appieno questa dimensione culturale e spirituale nel contatto con la nostra regione, austera e perciò così autentica, tra eremi, chiese, castelli, borghi e città d’arte, in un viaggio di scoperta che conduce alla fine a un rapporto più profondo con sé stessi.

Santuari
Eremi
Castelli e fortezze
Musei
Abbazie e chiese di interesse storico
Siti archeologici

Proposte di Viaggio, Itinerari & Idee

Che decidiate di trascorrere nella nostra regione solo un weekend o un'intera vacanza, troverete qui spunti e suggestioni sui luoghi, le attività, i borghi e i percorsi più affascinanti per scoprire l'Abruzzo più autentico!

In Evidenza

Curiosità, suggerimenti, racconti di viaggio: informazioni e notizie per cominciare a conoscere l'Abruzzo e le tante esperienze da vivere nella nostra meravigliosa regione.

Il Guerriero di Capestrano
13 Set 18

Il Guerriero di Capestrano è una icona simbolo dell'Abruzzo e della sua identità.

LEGGI TUTTO
Civita D'Antino
07 Lug 18

Nella Valle Roveto, su un altopiano che domina l'ampia vallata attraversata dal fiume Liri, sorge Civita D'Antino.

LEGGI TUTTO
Abruzzo Set Cinematografico
23 Mag 18

Dietro le  montagne, le piazze, i castelli,i paesi, le città  i casolari che vediamo in alcune scene di film famosi  può celarsi la  nostra terra : l'Abruzzo.

LEGGI TUTTO

Localizzazione dei Punti di interesse

Museo Archeologico Romualdi - Notaresco (TE)

Il museo "Romualdi", ospitato dal palazzo donato dall'omonima famiglia al comune di Notaresco, nasce per ospitare i reperti trovati in circa 70 siti archeologici situati nel territorio di Notaresco e nei vicini dintorni. La struttura consta di due piani più un seminterrato.

Museo Archeologico Torrione "Il Bianco" - Giulianova (TE)

E' la più grande e meglio conservata delle torri delle antiche mura fatte costruire da Giuliantonio Acquaviva a protezione della cittadella rinascimentale. All'interno del rinascimentale torrione "il Bianco" ha sede la sezione archeologica dei musei civici cittadini, che conservano pregevoli reperti di età romana rinvenuti nei siti della zona.

Museo Archivio "Di Jorio" - Atri (TE)

L'ultimo tra i Musei sorti ad Atri negli ultimi anni è l'Archivio Museo "Antonio di Jorio" aperto nel 1996. Ha sede nel salone del Teatro Comunale ed è stato intitolato ad uno dei più illustri musicisti abruzzesi del XX secolo.

Museo Armi Antiche - Martinsicuro (TE)

Nel museo si  possono ammirare oggetti di antiquariato di ogni tipo, e tra questi automezzi e carrozze d'epoca quali, ad esempio, la carrozza del 1820 che trasporto' Giuseppe Garibaldi " l'eroe dei due mondi " per trasferirsi da Pianella (Pescara) a Castelfidardo, oppure il camioncino " Balilla " con cassonetto che servi' per trasportare i feriti del bombardamento del '43 a Nereto presso l'ospe

Museo Borgo Antico - Torricella Sicura (TE)

il Museo consiste in una esposizione permanente, visitabile su appuntamento che ricrea ambienti di vita domestica , contadina e botteghe artigianali. E' inoltre ricco di antichi monumenti, cartoline, giornali e foto del passato.

Museo Capitolare di Atri - (TE)

Il Museo Capitolare di Atri fu istituito nel 1912 con opere provenienti dalla Cattedrale e da altre Chiese della città. Completamente ristrutturato negli anni '60 la struttura del Museo appare oggi articolata in dieci sale, disposte intorno all'ordine superiore del Chiostro della Cattedrale, costruzione in laterizio a due livelli eretta nel primo '200.

Museo Cappella De' Bartolomei - Giulianova (TE)

Sulla Piazza della Libertà, a Giulianova Paese, sorge un'elegante cappella gentilizia, eseguita su disegno del compianto architetto Lupi di Teramo. Dopo uno stretto vestibolo si accede nella piccola aula coperta da una cupola che termina con una bassa lanterna. Dietro l'altare sono ancora presenti alcuni gradini dell'antico accesso posteriore della cappella.

Museo Casa Natale Di Gabriele D'Annunzio - Pescara

Il Museo 'Casa Natale di Gabriele d'Annunzio'' è allestito nel Palazzo che fu proprietà della famiglia d’Annunzio, dove nacque e trascorse la sua infanzia il Poeta. La casa, dichiarata Monumento Nazionale già nel 1927, conserva ancora l'atmosfera originale ottocentesca, con le sue eleganti decorazioni parietali e gli arredi d'epoca.

Museo Castello Medievale - Monteodorisio (CH)

Il Museo e Centro di documentazione dell'Ordine francescano in Abruzzo e Molise (Ordine dei Frati Minori Conventuali) si trova nel fortilizio del Castello di Monteodorisio (inteso come borgo antico cinto dalle mura) risalente all'anno XI sec. riedificato nel XV sec. e riadattato a residenza signorile nel XVII e XIX secolo.

Museo Civico "Basilio Cascella" - Pescara

Nel 1895 l'Amministrazione Comunale donò all'artista Basilio Cascella un esteso terreno, che diventò la scuola di grafica fucina di tanti artisti.

Museo Civico "Cardinale Mazzarino" - Pescina (AQ)

Accanto ai resti della casa natia del Cardinale Mazzarino, nato il 14.07.1602 e morto il 9.03.1661, è stata istituita nel 1970 una Casa Museo le cui sale espongono, oltre ai documenti e ai libri di vario genere relativi alla vita del cardinale, anche stampe, arazzi e plastici.

Museo Civico "Porta Della Terra" - San Salvo (CH)

Il Museo Civico ''Porta della Terra'' raccoglie reperti provenienti dal territorio di San Salvo e in particolare dall'area del Quadrilatero, oggetto di indagini archeologiche dal 1997.

Museo Civico - Sulmona (AQ)

Fondato dallo Storico Antonio De Nino alla fine dell'800 e successivamente potenziato, il Museo si trova all'interno del Palazzo della SS. Annunziata ed è costituito da una sezione archeologica con reperti provenienti dalla città e dal circondario: collezioni di monete, documenti, materiali preistorici dell'età del bronzo. Corredi funerari di epoca italica e romana.

Museo Civico Archeologico "Antonio De Nino" - Alfedena (AQ)

Il Museo ospita le celebri raccolte provenienti dai santuari e dalle necropoli sannite di Alfedena.

Museo Civico Aufidenate - Castel di Sangro (AQ)

L'istituzione del Museo Civico Aufidenate risale al 1898. La prima sede ospitò il materiale archeologico che era stato rinvenuto nel territorio comunale e nei dintorni. Il Museo nella prima metà del Novecento ha documentato la civiltà Sannita e Romana succedutesi nell'Alto Sangro.

Museo Civico della Cultura Materiale - Montepagano di Roseto Degli Abruzzi (TE)

In alcune stanze del vecchio Municipio di Montepagano è stato allestito il Museo della Cultura Materiale. Al suo interno sono esposti oggetti di vario genere: strumenti musicali, macchine da scrivere, libri e foto antiche, attrezzi da lavoro, sia agricolo che artigiano.

Museo Civico di Cerchio (AQ)

L'importante istituzione culturale nasce come Museo di Arte Sacra infatti, in esso, sono confluiti tutti i reperti abbandonati nelle soffitte delle sacrestie e delle chiese dei SS Giovanni e Paolo Martiri e della Madonna delle Grazie facenti parte della dote artistica-devozionale delle antiche chiese di Cerchio: prima fra tutte l'antichissima chiesa matrice S.

Museo Civico di Documentazione Storico-Ambientale - Rocca Pia (AQ)

In questo spazio (tre piani di un vecchio palazzo ristrutturato) è stato allestito il museo della civiltà contadina. Vi sono esposte alcune testimonianze (utensili e oggetti) della vita e del lavoro di questa piccola comunità, caratterizzata in passato da un notevole sviluppo dell'industria armentizia. All'inizio del 1700 infatti, i capi di ovini erano circa 35.000.

Museo Civico Etnografico - Atri (TE)

Il Museo Civico Etnografico è ubicato nel centro storico e raccoglie le testimonianze appartenenti ad ambiti assai diversi: da quelli strettamente legati alla struttura agro-pastorale a quelli di archeologia industriale, fino a momenti della realtà urbana del territorio.

Museo d'Arte "Costantino Barbella" - Chieti

Il museo è allestito nel palazzo Martinetti-Bianchi ed è intitolato a Costantino Barbella, scultore teatino dell'800. Nel museo sono esposte opere di pittura e scultura che coprono un arco di tempo che va dal XIV secolo ai giorni nostri.

Museo d'Arte dello Splendore - Giulianova (TE)

Il Museo d’Arte dello Splendore nasce, nel 1997, in uno dei punti più panoramici della città. Si estende su tre piani, per circa 1200 mq. Attualmente a gestire il Museo è una Fondazione di cui fanno parte la Piccola Opera Charitas e il Comune di Giulianova.

Museo D'arte Moderna Vittoria Colonna - Pescara
Il museo d'arte moderna "Vittoria Colonna" di Pescara, inaugurato con la mostra dedicata a Chagall, ha sede in un complesso architettonico originariamente progettato dall'architetto Eugenio Montuori negli anni '50, e oggi completamente ristrutturato e adeguato tecnologicamente alle nuove funzioni espositive dall'architetto Gaetano Colleluori.

Museo d'Arte Sacra - Torano Nuovo (TE)

Adiacente la Chiesa della Madonna delle Grazie, il museo espone quanto è stato gelosamente custodito nei secoli dai Toranesi. Il museo intende promuovere e recuperare valori intramontabili: la fede, le isituzioni, la cultura, l'arte e le tradizioni.

Museo d'Arte Sacra della Marsica - Celano (AQ)

Il Museo d'Arte Sacra della Marsica, che ha sede nel castello Piccolomini di Celano, è sorto in collaborazione con la Diocesi dei Marsi, per esporre, tutelare e valorizzare il patrimonio artistico marsicano.

Museo Dantesco "Fortunato Bellonzi" - Torre de' Passeri (PE)

Intitolato al grande storico Fortunato Bellonzi, il Museo che ha la sua sede nel Castello di Torre dei Passeri, acquistato dalla famiglia Gizzi nel 1967 e ristrutturato dalle fondamenta, raccoglie opere grafiche e pittoriche che illustrano la Divina Commedia, realizzate da artisti dell'800 e del '900 sia italiani che stranieri.

Museo Degli Antichi Mestieri - Guilmi (CH)

La continua ricerca delle proprie radici culturali ha favorito il sorgere a Guilmi, piccolo paese dell'entroterra vastese, di un piccolo ma ricco museo dei mestieri antichi. Il museo vuole raccontare la storia di come i Guilmesi vivevano in passato, storia narrata attraverso oggetti veri che sembrano usciti da libri di storia antica.

Museo dei Fossili e delle Ambre - San Valentino In Abruzzo Cit. (PE)

Il museo è articolato in due sale e tre sezioni: la sala paleontologica che comprende la sezione fossili e la sezione "uomo" e la sala delle ambre.La sala paleontologica, dopo una parte introduttiva sul rapporto uomo-fossile e sul lento affermarsi della paleontologia come scienza, offre un quadro generale del nascere e dell'evolversi della vita nel mare, culla primigenia di ogni organismo.

Museo del Camoscio - Farindola (PE)

La struttura ospita un museo interattivo sul Camoscio d'Abruzzo. Pannelli didattico-informativi illustrano le vicissitudini dell'animale, scomparso dal Gran Sasso oltre 100 anni fa e documentano le fasi del progetto di reintroduzione.

Museo del Cinema e dell'Audiovisivo MEDIAMUSEUM - Pescara

Il MediaMuseum non si pone semplicemente come raccolta di reperti della memoria ma come luogo multimediale di grande suggestione, in grado di legare il passato e il presente con il futuro dell'immagine audiovisiva.

Museo del Costume e della Transumanza - Sulmona (AQ)

Il Museo del Costume Abruzzese - Molisano e della Transumanza conserva numerose testimonianze della cultura popolare abruzzese, con particolare riguardo all'abbigliamento tradizionale. Sono infatti esposti diversi abiti femminili del XIX sec., completi di accessori, provenienti da Scanno, Sulmona, Pettorano, Introdacqua, ecc.

Museo Del Costume E Delle Tradizioni Della Nostra Gente - Guardiagrele (CH)

Il "Museo del costume e delle tradizioni della nostra gente" ripercorre un tratto del cammino dei nostri padri e abbraccia un periodo che va dalla fine dell'Ottocento alla metà del nostro secolo, quando l'uomo andava ancora al passo con la natura e l'animale era suo amico e compagno di lavoro.

Museo del Duomo - Guardiagrele (CH)

Il Museo "Don Domenico Grossi" espone una preziosa raccolta di oggetti di arte e oreficeria sacra. È ospitato nei  locali della cripta medievale e, in tre sale, raccoglie i pezzi più importanti provenienti dal duomo da altre chiese cittadine. Le opere esposte vanno dal XIV secolo fino al 1700.

Museo del Fiore - Barisciano (AQ)

Il Museo permette di compiere un viaggio nella diversità vegetale del Parco e costituisce un'iniziativa del tutto originale, una delle poche del suo genere in Italia e in Europa.

Museo Del Legno - Arischia (AQ)

 Quello del legno è un museo interattivo che illustra il legno come materia vivente e come materia prima, e consente un viaggio virtuale nel bosco e nella realtà degli antichi mestieri. Immagini, animazioni e manufatti artigianali danno vita ad un percorso i visitatori attraverso le faggete, fra i suoni degli animali del bosco fino alla bottega del falegname.

Museo del lupo - Arsita (TE)

Il Museo del Lupo ad Arsita è uno spazio di informazione e sensibilizzazione rivolto soprattutto alle nuove generazioni. Grazie ad efficaci pannelli esplicativi e a strumenti multimediali, il Museo permette al visitatore di scoprire aspetti inediti e sorprendenti del): Il Museo del Lupo ad Arsita è uno spazio di informazione e sensibilizzazione rivolto soprattutto alle nuove generazioni.

Museo del Lupo Appenninico - Civitella Alfedena (AQ)

Istituito nel 1976 all'interno del Centro Visite del Parco si propone come punto di riferimento per la conoscenza dell'area faunistica del lupo. In esso sono illustrati i caratteri biologici di questa specie, le sue condizioni di vita in relazione anche al clima delle diverse stagioni, la storia del suo difficile rapporto con l'uomo.

Museo del maiale - Carpineto Sinello (CH)

 Il Castello Ducale di Carpineto Sinello ospita il Museo del Maiale, unico nel suo genere, che ha lo scopo di custodire e valorizzare la tradizione agro alimentare, culturale, socio economica che nel corso dei secoli si è sviluppata intorno all'allevamento del maiale.

Museo del Mare - Pescara

Il primo nucleo del Museo Ittico nasce più di cinquant'anni fa grazie all'opera di Guglielmo Pepe,
allora direttore del Mercato Ittico di Pescara. La raccolta si è andata a mano a mano arricchendo
nella conservazione di un gran numero di esemplari ittici, conchiglie, fossili ed attrezzi da pesca,

Museo del Merletto a Tombolo - Pescocostanzo (AQ)

Il Palazzo Fanzago (1626-1642), così denominato in riferimento al suo progettista Cosimo Fanzago (bergamasco), era destinato a sede del monastero delle Clarisse di S. Scolastica.

Museo dell'Abruzzo Bizantino ed Altomedievale - Crecchio (CH)

Il Museo dell'Abruzzo Bizantino ed Altomedievale è ospitato nel Castello Ducale di Crecchio L'esposizione dei reperti è articolata su due piani del Castello  e raccoglie  reperti eccezionali che hanno permesso di ricostruire la civiltà dell'Abruzzo Bizantino. Due sale del primo piano ospitano una mostra permanente dal titolo "Etruschi in Abruzzo".

Museo dell'acqua - Villetta Barrea (AQ)

"Le vene azzurre della Terra", con questo nome, Villetta Barrea e l'Ente Parco Nazionale D'Abruzzo, hanno voluto rimarcare l'importanza dell'acqua creando un museo. La struttura è dotata di 12 pannelli che esplicano in maniera esaustiva sia il sistema idrico del Parco che la flora e la fauna acquatica tipica.

Museo dell'arte e della Tecnologia Confettiera - Sulmona (AQ)

Il Museo racchiude i macchinari, cimeli, ricordi, oggetti rari e preziosi connessi con l'antica arte sulmonese della produzione dei confetti.

Museo dell'Auto "Emanuele Ricci"- S. Giovanni Teatino (CH)

Il museo dell'automobile "Emanuele Ricci" è una struttura museale, inaugurata nell'ottobre 2009, dedicata alle auto d'epoca e ai 63 anni di storia del Trofeo Matteotti.  Il museo presenta cimeli unici e ricercati sia nella sezione "Auto" in cui sono in mostra modelli italiani degli anni '40 e '50 - vi è anche la ricostruzione di un vecchio garage-officina dove

Museo dell'emigrazione - Cansano (AQ)

Si tratta di una originale e raffinata ricerca fotografica di fine ‘800 che, muovendo da Ellis Island, la piccola isola nella baia di New York, dove passarono 26 milioni di emigranti in cento anni, descrive con spunti letterari, poetici e psicologici, tutto il dolore che si cela dietro ogni distacco.

Museo dell'Olio - Loreto Aprutino (PE)

Situato nell'antico Castello Amorotti, ripercorre le diverse fasi della produzione dell'olio, ricchezza primaria del territorio Vestino, mostrando gli utensili e i macchinari, dai tempi antichi ai giorni nostri. Il Museo rimane chiuso il lunedì nel periodo estivo, mentre d'inverno è aperto solo il sabato e la domenica.

Museo dell'orso - Villavallelonga (AQ)

Nel cuore Nazionale D'Abruzzo Lazio e Molise, nello splendido borgo di Villavallelonga a 1005 metri d'altezza, sorge il Centro Visita dell'Orso di Villavallelonga. Struttura del Parco, gestita da aprile 2009 da Sherpa coop, il Centro visite nasce come struttura educativa ed informativa incentrata sulla figura del famoso plantigrado simbolo del Parco, l'Orso Bruno Marsicano.

Museo della Battaglia (MUBA) - Ortona (CH)

Il Museo documenta i drammatici eventi bellici del 1943, che valsero alla città di Ortona il conferimento della Medaglia d'oro al valor civile. E' stato inaugurato il 6 maggio 2002 con l'intervento anche dell'Ambasciatore Canadese.

Museo Della Battaglia - Ortona (CH)

Il Museo documenta i drammatici eventi bellici del 1943, che valsero alla città di Ortona il conferimento della Medaglia d'oro al valor civile. E' stato inaugurato il 6 maggio 2002 con l'intervento anche dell'Ambasciatore Canadese.

Museo della Ceramica - Castelli (TE)

Ospitato nell'ex convento francescano di Santa Maria di Costantinopoli, il museo raccoglie numerose opere dall'alto medioevo ai giorni nostri, donate soprattutto dai cittadini di Castelli. I meravigliosi oggetti esposti nelle antiche sale appartengono ad artisti provenienti da alcune celebri famiglie come quella dei Grue, dei Gentili, dei Cappelletti e dei Fuina.

Museo della Ceramica - Rapino (CH)

Il Museo della Ceramica di Rapino nasce nel dicembre del 2003, con l'intento di rivalutare un'arte antica che ha portato il nome di Rapino in tutto il mondo, esso si trova all'interno dell'antico convento di San'Antonio, un complesso architettonico risalente al 1645 circa ed è costituito da diversi ambienti, ognuno caratterizzato da opere di autori, epoche e stili differenti; tra queste, il Mus

Museo della Civiltà Contadina - Ateleta (AQ)

Il Museo è stato creato nel 1987 e raccoglie arnesi usati dai contadini nei lavori dei campi e utensili della casa contadina del passato. Il legame affettivo dei contadini e delle loro donne a questi oggetti ne ha permesso la conservazione ed il recupero. L'allestimento del museo nei locali del municipio consente una visione organica di tutto il materiale raccolto.

Museo della Civiltà Contadina - Collelongo (AQ)

Da Palazzo Botticelli, sede del Museo Civico Archeologico di Collelongo, parte il percorso museo della Civiltà contadina e del lavoro delle montagne abruzzesi che si snoda tra le stradine del centro storico.

Museo della Civiltà Contadina - Morro d'Oro (TE)

Il museo è ospitato nell'antico "Palazzo De Gregoris"; qui sono esposti circa 300 oggetti che testimoniano l'attività agricola ed artigiana di Morro D'Oro (TE) per oltre due secoli.  Nelle diverse sale, disposte su tre piani, sono conservati utensili agricoli,oggetti ed arredi domestici, attrezzi per la lavorazione del legno e per la tessitura.

Museo della Civiltà Contadina - Pratola Peligna (AQ)

Il Museo è strutturato in due piani: le tre macine, ben conservate, sono naturalmente situate al piano terreno ed hanno bisogno di un intervento per la ricostituzione delle tramogge: intorno alle macine, i vari oggetti necessari per la lavorazione del grano e del granturco, per la pesa e per gli altri usi.

Museo della Civiltà Contadina e Pastorale - Avezzano (AQ)

All'interno della sede A.R.S.S.A. nella Città di Avezzano si trova il Casino di Caccia Torlonia che oggi ospita il museo permanente della Civiltà Contadina. Gli strumenti della fatica e dell'operosità contadina hanno trovato posto ideale in un ambiente che nella storia e stato appannaggio esclusivo della nobiltà.

Museo della Civiltà Contadina in Val Vibrata - Controguerra (TE)

Il Museo della Civiltà Contadina in Val Vibrata, ubicato nella Frazione di San Giuseppe Lavoratore di Controguerra, in una tipica struttura rurale, è sorto nel 1982 per iniziativa di un'Associazione di appassionati e di studiosi di cultura e tradizioni popolari e con 1a collaborazione del Centro Servizi Culturali di Nereto (TE).

Museo Della Cultura Marinara - Tortoreto (TE)

Il museo della cultura marinara è stato realizzato a Tortoreto Lido, in via Nazionale nord, 1 nel 1998 a cura dell'associazione culturale "Colligere". L'iniziativa ha lo scopo di raccogliere esemplari di attrezzi usati dai pescatori locali negli anni passati e vari esemplari di biologia marina per valorizzazione della cultura marinara.

Museo della Cultura Materiale - San Benedetto in Perillis (AQ)

Il Museo contiene diverse testimonianze della vita e del lavoro della comunità locale, caratterizzata da un'economia agro-pastorale: di rilievo, un gigantesco frantoio del XVIII secolo, strumenti per il cucito e l'artigianato, reperti neolitici e alcune serrature con un meccanismo di chiusura originale utilizzato solo in S. Benedetto in Perillis.

Museo della Fauna Abruzzese ed Italiana - Caramanico Terme (PE)

Il Museo della Fauna Abruzzese ed Italiana, presso il CONVENTO DELLE CLARISSE a CARAMANICO TERME (PE), espone oltre mille esemplari tra uccelli, mammiferi, insetti e rettili. Essi rappresentano in modo significativo la fauna selvatica presente, stanziale o migratoria, sul territorio abruzzese ed italiano.

Museo Della Fisica E Astrofisica "galileium" - Teramo
Il Museo Della Fisica e dell'Astrofisica "Galileium" ospita mostre temporanee e permanenti con exhibit interattivi, laboratori e percorsi didattici a tema dedicati ai ragazzi. Obiettivo: mettere il naso dentro la fisica, sperimentare e imparare divertendosi. Il museo e' dedicato in particolare ai ragazzi ma anche ai curiosi di tutte le eta'.

Museo Della Grotta Di S. Angelo - Ripe di Civitella del Tronto (TE)

  La Grotta di Sant'Angelo è una delle cavità rupresti più interessanti della preistoria italiana.

Museo della Guerra per la Pace - Canosa Sannita (CH)

Il Museo della Guerra per la Pace, inaugurato nel 2001, sorge all'interno dell'incantevole Palazzo Martucci, edificio fortificato del seicento, trasformato in residenza nobiliare nel corso del settecento.

Museo della Lana - Scanno (AQ)

Fondato nel 1993 da un gruppo di volontari, ha sede nel centro storico del paese in un edificio del 1901 originariamente destinato a mattatoio comunale. E' stato denominato Museo della Lana perché la lana ha costituito, fra Seicento e Ottocento, una fonte di ricchezza primaria per questo come per altri centri dell'Abruzzo montano.

Museo della Riserva Naturale "Zompo lo Schioppo" - Morino (AQ)

Il Museo documenta, attraverso diorami ma anche giochi interattivi, gli ambienti naturali della Riserva naturale in cui è situato (tra cui la faggeta, oggetto anche di un programma di conservazione ambientale) e i mestieri tradizionali del luogo.

Museo della Transumanza - Villetta Barrea (AQ)

Il Museo si propone come luogo di studio e documentazione sul fenomeno della pastorizia transumante, settore portante dell'economia locale e di tutto l'Abruzzo interno fino al recente passato. Interessanti pannelli esplicativi ne illustrano sinteticamente, ma con grande efficacia didattica, i vari aspetti storico-sociali e culturali e i sistemi di vita e di lavoro.

Museo delle Arti - Nocciano (PE)

Il Castello di Nocciano, centro espositivo e di produzione culturale, si apre a diversi campi espressivì: dalle arti visive alla letteratura, dal teatro al cinema, dalla musica alle nuove tecnologie. Piccolo regno delle immagini, dei suoni e delle parole, la sua attività ruota comunque intorno alla Mostra permanente degli artisti contemporanei d'Abruzzo (MARCA).

Museo delle Arti Creative Tessili (NACT) - Civitella del Tronto (TE)

Il Museo delle Arti Creative Tessili (NACT) raccoglie una collezione di storia della moda dalla fine del Settecento al Primo dopo Guerra.

Museo delle Genti d'Abruzzo - Pescara

Importante raccolta etnografica comprendente i costumi di vari centri abruzzesi, prodotti dell'artigianato artistico, tra cui ceramiche di Castelli, ex voto, strumenti e attrezzi per gli usi domestici e per i lavori della pastorizia.

Museo delle Tradizioni del Lavoro e della Religiosità Popolare - Villalago (AQ)

Il Museo si trova in pieno centro storico, all'interno di una Torre dalla cui terrazza si gode uno stupendo panorama della Valle del Sagittario e del Lago di San Domenico. Nel Museo è conservata una collezione di oggetti dell'arte contadina.

Museo Delle Tradizioni E Arti Contadine (MUTAC) - Picciano (PE)

La finalità del Museo è curare la memoria storica, ambientale e culturale del nostro territorio, col recupero di oggetti e di attrezzi agricoli, nonché dell'artigianato di supporto (sarto, falegname, ciabattino...).

Museo Delle Tradizioni Familiari - Castiglione Messer M. (CH)

Nel Museo sono esposti oggetti di uso comune e dell'artigianato, come utensili per la realizzazione di piccoli lavori artigianali e domestici, insieme ad oggetti legati alle tradizioni contadine e ai lavori nei campi, come attrezzi agricoli.

Museo delle Tradizioni Popolari - Cocullo (AQ)

Nel 2004 è stato inaugurato il Museo delle Tradizioni Popolari, ubicato nel palazzo comunale, intitolato al prof. Alfonso M. di Nola, famoso antropologo, scomparso nel 1997, cittadino onorario di Cocullo per la sua lunga frequentazione e per gli studi condotti sulla tradizionale Festa di San Domenico - Rito dei Serpari.

Museo Di Scienze Naturali - Mosciano S.A. (TE)

All'interno dell' Osservatorio Astronomico Colle del Leone,dove si può viaggiare nello spazio tra stelle e meteoriti si trova anche un interessante Museo, si tratta di un'esposizione e a carattere scientifico, divulgativo e didattico di Paleontologia, Mineralogia e Meteoritica.

Museo di Scienze Naturali ed Umane "San Giuliano" - L'Aquila

Il Museo presenta materiale piuttosto eterogeneo: le raccolte naturalistiche, alcuni reperti archeologici a testimonianza delle civiltà del Mediterraneo e una piccola pinacoteca con tele del XVI-XVIII secolo, reliquiari, volumi sacri di arte copta e il prezioso Cristogramma del 1426.

Museo Didattico Strumenti Musicali - Atri (TE)

Il Civico Museo Didattico degli strumenti musicali Medioevali e Rinascimentali è stato inaugurato il 12 agosto del 2000. Attualmente il Museo dispone di cinque sale, presso il Palazzo Ducale, con una collezione formata da 52 "ricostruzioni", dove troviamo strumenti usati dall'VIII° d.C. alla fine del XVI° secolo.

Museo Diocesano - Lanciano (CH)

Il Museo Diocesano di Lanciano è uno dei musei di arte sacra più importanti della regione Abruzzo. Aperto al pubblico nel 2002 da Mons. Carlo Ghidelli, il museo è il frutto di una minuziosa ricerca di opere antiche, a cura di Mons. Enzio D'Antonio, presso la sede arcivescovile e le varie chiese di Lanciano, alcune delle quali sconsacrate da secoli.

Museo Diocesano - Ortona (CH)

Aperto al pubblico nel dicembre 2003, è tra i più importanti musei d'arte sacra della regione ed è un vero scrigno di opere d'arte. Ha sede nelle ampie sale attigue alla Cattedrale di San Tommaso Apostolo, edificio di origine paleocristiana ristrutturato nei secoli XIX e XX.

Museo Diocesano - Penne (PE)

Composto di due piani: l'inferiore, legato al medioevo, dall'architettura, dalle sculture e dagli affreschi, il superiore, diviso in salette tematiche, comprendenti l'oreficeria, la pinacoteca, la scultura lignea, la sala codici e la saletta paramenti vescovili.

Museo Etnografico "Diana e Tamara" - Sant'Eufemia a Majella (PE)

Il museo, vecchia idea dell'Associazione Roccacaramanico sorta nel 1981 con lo scopo primario di restituire vita all'antico borgo spopolato dalla totale emigrazione degli abitanti e destinato alla completa rovina, è intestato alle ragazze di Albignasego e Saonara (PD), Diana Olivetti e Tamara Gobbo, che trascorrevano le vacanze in un vicino agricampeggio e che

Museo Etnografico - Bomba (CH)

Il Museo Etnografico, nato nel 1990, raccoglie gli strumenti che l'uomo ha utilizzato da millenni per produrre tutto ciò che era necessario a soddisfare i propri bisogni e a migliorare le condizioni sociali della famiglia.In questo museo gli oggetti sono stati distribuiti in sei stanze riproducenti i diversi ambienti di una casa contadina.

Museo Etnografico delle Tradizioni Popolari- Fano Adriano (TE)

Il Museo raccoglie più di mille oggetti: gran parte di essi risale al periodo compreso tra la fine dell'ottocento e l'inizio del novecento, ma alcuni manufatti lignei risalgono anche al settecento. Riassume e valorizza gli aspetti peculiari ed originali della civiltà silvo- pastorale e dell'artigianato del territorio teramano.

Museo Etnologico Missionario - Pratola Peligna (AQ)

Il Museo Etnografico Missionario insediato per merito dell'illustre concittadino padre Salvatore Zavarella, che ha ceduto gratuitamente importanti reperti provenienti da ogni continente, è stato allestito dal Comune con l'intervento finanziario della locale Banca di Credito Cooperativo.

Museo Ex Libris Mediterraneo- Ortona (CH)

Il Museo Ex Libris Mediterraneo di Ortona, secondo in Italia e terzo in Europa, è dedicato all'ex libris, contrassegno figurato, spesso accompagnato da un motto, che si applica sul risguardo del libro per definirne la proprietà (lett. "dai libri di").  

Museo Geopaleontologico dell'alto Aventino - Palena (CH)

Il Museo, unico nel suo genere in Abruzzo, è ospitato nel Castello Ducale di Palena, edificio dell' XI secolo, recentemente restaurato. Consta di tre sezioni: la Sala della Conoscenza, la Sala dell'Aventino, la Sala Palena.

Museo Internazionale della donna nell'arte - Scontrone (AQ)

Il Museo Internazionale della donna nell'arte - MIDA - (unico in Italia ed in Europa), ha sede Presso il Comune di SCONTRONE, piccolo Borgo di 200 abitanti,e  ha in dotazione fin'ora 100 opere di pittura, scultura, fotografia, di cento Artiste provenienti da 35 Paesi del Mondo.

Museo internazionale della pesca a mosca - Castel Di Sangro (AQ)

Il Museo Internazionale della Pesca a Mosca Stanislao Kuckiewicz è un museo sportivo sito nei locali dell'ex Convento della Maddalena di Castel di Sangro (AQ).

Museo Laboratorio di Arte Contemporanea - Città S. Angelo (PE)

Istituito per volere dell'Amministrazione comunale di Città S. Angelo nel 1998 (ex manifattura tabacchi). Dal 2001 l'istituzione persegue l'intento di mantenere sempre aperto lo spazio preesistente, come laboratorio di sperimentazione e di ricerca, utile a tutte le possibili espressioni dell'arte visiva contemporanea.

Museo Medievale Borbonico - Salle (PE)

All'interno del museo sono esposti esemplari di tappezzerie, stoffe, alcuni modelli di cannoni del 1700, dipinti del 1800 e mappe dell'antico Abruzzo, paramenti Sacri del 1700, Decorazioni Militari e Cavalleresche, oltre a quadri, stampe e fotografie di Salle in ambientazioni sia antiche che moderne.

Museo Michetti - Francavilla al Mare (CH)

Nell'ex Municipio, completamente ristrutturato ed ampliato, è allestita la galleria municipale intitolata all'artista Francesco Paolo Michetti, che visse gran parte della sua vita a Francavilla dal 1873 al 1929, anno della sua morte. Il Museo Michetti (MuMi) è strutturato su diversi livelli:il primo piano è dedicato alle mostre temporanee di giovani artisti locali.

Museo Musicale "Francesco Paolo Tosti" - Ortona (CH)

L'Istituto Tostiano, costituito nel 1983, è una istituzione di impegno musicologico e si occupa della divulgazione della vita e delle opere del compositore ortonese Francesco Paolo Tosti (Ortona, 9 aprile 1846 - Roma, 2 dicembre 1916), degli altri musicisti abruzzesi, e più in generale della musica vocale da camera ed altri settori della cultura musicale.

Museo Naturalistico "Nicola De Leone" - Penne (PE)

La Riserva Naturale Regionale Lago di Penne ospita un museo naturalistico sui valori ambientali dell'area protetta e del territorio vestino.

Museo Naturalistico ed Archeologico "Paolo Barrasso" - Caramanico Terme (PE)

Museo Naturalistico ed Archeologico dedicato a Paolo Barrasso, noto biologo scomparso sulla montagna del Morrone nel 1991; qui sono illustrati gli aspetti più significativi della Majella, grazie alla sezione naturalistica, che riproduce i diversi ambienti del Parco, ed a quella archeologica, che raccoglie reperti di diversa epoca.

Museo Naturalistico-Archeologico "Maurizio Locati" - Lama dei Peligni (CH)

Il Museo è un laboratorio nel quale il visitatore è invitato ad interagire e a toccare con mano i reperti naturalistici ed archeologici che raccontano la storia del territorio della Majella e ne evidenziano le caratteristiche floro-faunistiche.

Museo Nazionale d'Abruzzo - L'Aquila

Il Museo Nazionale d'Abruzzo, MUNDA, in attesa dei restauri del Castello Cinquecentesco, ha riaperto i battenti presso la sede provvisoria dell'ex mattatoio dell'Aquila in località Borgo Rivera di fronte alla monumentale Fontana delle 99 Cannelle. Il museo, nuovamente inaugurato nel dicembre 2015, ha ora sede all'interno dell'ex mattatoio, edificio degli anni '30 del Novecento,

Museo Orientale - Tagliacozzo (AQ)

Il museo è sorto nell'ambito del santuario di Tagliacozzo, risalente al XVI secolo e che conserva l'icona della duecentesca Madonna dell'Oriente, e custodisce una raccolta di ex voto, icone bizantine, arredi sacri e monete provenienti dal Medio Oriente .

Museo Palazzo De Mayo - Chieti
Palazzo de’ Mayo è un edificio monumentale di straordinario pregio che si erge nel centro storico della città di Chieti: un palazzo sei-settecentesco, splendido esempio di architettura barocca d'Abruzzo, dalle dimensioni importanti e di notevole impatto architettonico nella realtà urbanistica ed artistica della città. 
Il Palazzo de’ Mayo, dopo un accurato restauro, da giugno 2012

Museo Sperimentale d'Arte Contemporanea MUSPAC - L'Aquila

Il MUSPAC possiede una collezione permanente che comprende sia opere di artisti internazionali come Joseph Beuys, Jannis Kounellis, Fabio Mauri, Mario Merz, Michelangelo Pistoletto, Giulio Paolini che di artisti italiani di origine abruzzese (vedi collezione permanente).

Museo Storico della Fortezza di Civitella del Tronto (TE)

La Fortezza di Civitella del Tronto è una delle più importanti opere di ingegneria militare in Italia: si estende, infatti, per più di 500 metri di lunghezza e comprende una superficie complessiva di circa 25.000 mq.

Museo Storico della Pelletteria Ripani - Tortoreto (TE)

Il Museo accoglie borse e valigie dal 1800 ad oggi e pezzi appartenuti a personaggi storici: Paolo VI, Leopardi, D'Annunzio, Acquaviva. Tra i più preziosi la borsa di oro zecchino con brillanti e il Graduale Romano, testo di musica sacra del XVI secolo.

Museo To Ke Di Santini E Arte Contemporanea - Bellante (TE)

Il Museo TO KE, situato nel cuore del borgo medievale di Ripattoni (TE), custodisce un cospicuo patrimonio di opere d’arte moderna e di mosaici moderni realizzati con l’antica tecnica del taglio manuale.