Salta al contenuto principale
x

Chiesa dell'Annunziata o Madonna del Lago - Scanno (AQ)

La piccola chiesa dell'Annunziata o Madonna del Lago si trova sulla sponda sud del Lago di Scanno, nello stesso luogo in cui alla metà del Settecento era esposta una statua della Vergine che compiva miracoli .L'aspetto originario era diverso da quello attuale. L'ingresso era sul lato nord-ovest verso Villalago con un portico a cinque archi. Ora la chiesa presenta tre facciate con il retro addossato alla parete di roccia. Vi si accede con una scalinata a doppia rampa simmetrica che, con la bifora posta sopra il portale, conferisce maggior prestigio al prospetto sul lago. L'interno ha subìto vari restauri all'inizio del secolo scorso: nel 1903 l'altare primitivo venne sostituito con l'attuale in marmo su disegno di F. Galassi, in uno stile neogotico veneziano. Al 1911 risalgono il riadattamento esterno e sia le decorazioni interne eseguite dai pittori scannesi Arcangelo e Silvio Centofanti, Egidio Berardi e Vittorio Spagnolo e Filippo Ballerini che curò i quattro profeti maggiori e la cripta sferica della volta. Ai fratelli Cerasoli, maestri intagliatori di Capestrano, si devono le due porte lignee; il pavimento e la tettoia esterna in metallo furono offerti dagli scannesi residenti nel Nord America. Nel 1979 l'antica scultura lignea della Madonnina, databile sicuramente all'epoca dell'inizio della sua venerazione, veniva trafugata e, grazie alla devozione dello scannese Dante Ciarletta, nel 1980 fu possibile rimpiazzarla con quella attuale su cui vennero poste due nuove preziose corone offerte e intagliate dai maestri orafi scannesi Armando e Natino Di Rienzo.

Per saperne di più www.comune.scanno.aq.it

41.9192069, 13.8717871