Salta al contenuto principale
x

MOSTRA TERRAMADRE A PESCARA

E’ una visione olistica, che non sottrae l’uomo alla sua dimensione bio- naturale, anzi lo fonde, e lo ritrova, in un sistema di energie autentiche, semplici, quella che è dietro la promozione di alcuni ultimi eventi del Polo Museale dell’Abruzzo, diretto da Lucia Arbace.

E’ questa la chiave di lettura per la mostra, già proposta a Popoli, TerraMadre – storia di Amore e Passione per il Pianeta Terra, in corso dal 5 settembre al Museo Casa d’Annunzio di Pescara.

L’autrice Daniela Di Bartolo, donna delle erbe, autoproduttrice, naturalista e artista , ha da tempo educato il proprio vivere nella natura e dalla natura. Sono nate così opere convincenti attraverso la manipolazione di materiali da riciclo, cocci di antiche ceramiche trovate lavorando la terra in Cilento, immagini fotografiche della flora autoctona, e non, catturate dalla sua Nikon alla ricerca del micro, il dettaglio magnifico di una natura sorprendente. O il racconto visionario delle “Erbe narrate” , una Natura invasiva o discreta, invisibile solo all’uomo soggiogato dai colori di un display più che da quelli seducenti della natura.

Vernissage giovedí 27 settembre alle ore 19.00, circa, a conclusione dell’ evento “Settembre andiamo …” delle 17.30, con Franca Minnucci e Francesco Giovanni Maria Stoppa e l’associazione CATA.

Pagina fb

(LT)

Indirizzo: Corso Manthonè, 116, - Pescara

Dal: 05-Settembre-2018

Al: 05-Novembre-2018

MOSTRA TERRAMADRE A PESCARA

42.4609553, 14.2118314