Salta al contenuto principale
x

Museo Civico "Basilio Cascella" - Pescara

Nel 1895 l'Amministrazione Comunale donò all'artista Basilio Cascella un esteso terreno, che diventò la scuola di grafica fucina di tanti artisti. Ben presto questa scuola divenne un circolo di artisti di fama nazionale ed internazionale, quali D'Annunzio, Pirandello, Grazia Deledda, Ada Negri, Guido Gozzano, Umberto Saba, Salvatore Di Giacomo, Beltramelli, Vincenzo Bucci, Antonio De Nino, Marrone, Luigi Antonelli, Cerasoli, Gennaro Finamore, Marino Moretti, Clemente Rebora, Arturo Onofri, Corrado Govoni, Federigo Tozzi, Goffredo Bellonci, F.T. Marinetti, Sibilla Aleramo, Amalia Guglielmetti, Giovanni Pascoli, Matilde Serao, Salvator Gotta, che collaborarono con la scuola anche attraverso l'intervento su importanti riviste di illustrazione, come l'Illustrazione Abruzzese, l'Illustrazione Meridionale e La Grande Illustrazione. Il Museo conserva il frutto della scuola di grafica, appartenenti alla famiglia Cascella, in particolar modo di Basilio e dei suoi figli Tommaso, Michele e Gioacchino. Si possono ammirare mobili, oggetti d'arte, ceramiche, cartoline illustrate, cartoni di opere, etichette, frammenti, preziosissime e rarissime pietre litografiche che servirono per le incisioni, tele e dipinti, soprattutto di soggetto paesaggistico.

telefono: 085428315

Scheda Museo 

Tags

42.4615472, 14.216623