Salta al contenuto principale
x

Su un’altura a circa mille metri di quota, nella cornice del maestoso monte Velino, si ergono le rovine di Alba Fucens, la città più antica d’Abruzzo, di cui rimangono le stupende vestigia di una s

LEGGI TUTTO

Amiternum fu un'antica città italica in Abruzzo fondata dalla tribù dei Sabini, le cui rovine sorgono oggi a 9 km da L'Aquila.

LEGGI TUTTO

Edificato in età augustea, il Teatro Romano di Teramo presentava nell’alzato del palcoscenico ricche decorazioni realizzate nel 30 a.C., disposte in nicchie alternate di forma rett

LEGGI TUTTO

Il complesso culturale dei Templi Italici di Schiavi di Abruzzo è uno dei più importanti siti archeologici della regione.

LEGGI TUTTO

Situata su un terrazzo fluviale dell'estensione di circa cinquanta ettari, attraversata da una via lastricata, una vera e propria "Via Sacra", la necropoli di Campovalano è stata o

LEGGI TUTTO

Nel 1994 la Sopraintendenza Archeologica, in accordo con l'Ente Parco Nazionale d'Abruzzo, ha eseguito lavori di scavo che hanno permesso di riportare alla luce un primo nucleo di tombe

LEGGI TUTTO

Nel Parco Archeologico si trovano i cunicoli e le gallerie di accesso all'emissario claudiano con i resti delle opere e delle attrezzature usate per il prosciugamento del Lago Fuci

LEGGI TUTTO
Iscriviti a Siti Archeologici